Taxi a due piazze
Barbara D’Urso

barbara d'urso

Una produzione Enfiteatro
di Ray Cooney
versione italiana di Gianluca Ramazzotti
con Barbara D’Urso e con Rosalia Porcaro, Franco Oppini, Gianpaolo Gambi, Barbara Terrinoni, Antonio Rampino Nico Di Crescenzo
regia Chiara Noschese

Da quando è stata rappresentata in tutto il mondo fin dal 1984, suo anno d’esordio, Taxi a due piazze di Ray Cooney, non aveva mai avuto una sua versione al femminile. La commedia che in Italia è tra le più rappresentate, con un’edizione storica della ditta Dorelli Quattrini Brochard e Panelli, è un evergreen per il pubblico che conosce bene le vicende tragicomiche del tassista bigamo che deve tenere nascosto il suo segreto. È stato chiesto quindi a Ray Cooney di rinnovare la commedia con una versione rovesciata al femminile e aggiornata ai nostri tempi, ed ecco che per la prima volta in esclusiva mondiale (perché debutta come primizia in Italia, prima di approdare nelle varie versioni europee), Taxi a due piazze in versione femminile si affaccia nel mercato italiano sotto l’esperta mano di Chiara Noschese e con Barbara D’Urso nei panni della tassista protagonista che si districa tra un marito in Piazza Risorgimento e un altro in Piazza Irnerio. Ad aiutare la protagonista in scena, c’è l’amica che è a conoscenza della sua doppia vita, qui interpretata da Rosalia Porcaro.

Foto

Dal 30 marzo al 2 aprile 2023
Feriali ore 21
Domenica ore 18
 

Acquista online

Foto

Calendario Eventi