Delirio a due
Corrado Nuzzo e Maria Di Biase

giacobazzi

Una produzione AGIDI e Coop CMC/Nidodiragno
con Corrado Nuzzo e Maria Di Biase
di Eugène Ionesco
traduzione Gian Renzo Morteo
scene e disegno luci Nicolas Bovey
costumi Francesca Marsella
regia Giorgio Gallione

Piccolo capolavoro del Teatro dell’Assurdo, Delirio a due è un irresistibile scherzo teatrale dove la cornice comica e beffarda e il funambolismo verbale fanno trasparire una società che affoga nella tragedia quotidiana e nella sconcertante gratuità dei comportamenti, e dove il linguaggio, invece di essere strumento di comunicazione, è un ostacolo che allontana e divide. Nella commedia domina il paradosso, il grottesco e la perenne, futile, incessante lite tra Lui e Lei, ridicole marionette umane imprigionate nella ragnatela di un ménage familiare annoiato e ripetitivo.

La potenza comica ed eversiva di Ionesco arriva in questa pièce con risultati geniali e tragicomici, e la naturalezza surreale con la quale l’autore costruisce dialoghi e situazioni di questo cinico gioco al massacro diventa a poco a poco un formidabile strumento di analisi e critica di una società ottusa e urlante, troppo spesso incapace di afferrare il senso di ciò che le accade intorno, addirittura compiaciuta dalla propria grettezza. In scena Corrado Nuzzo e Maria Di Biase prestano la loro naturale bizzarria, il loro talento imprevedibile e mai convenzionale, il loro gusto per il capovolgimento improvviso che disegna una situazione che è la perfetta, amara metafora dell’oggi, dove riso e sorriso evidenziano ancor più la banalità quotidiana, il conformismo, le paure di una società inaridita e patologicamente insoddisfatta di sé.

Video

Foto

Venerdì 22 e sabato 23 novembre 2024
ore 21.00

INCLUSO NEGLI ABBONAMENTI:
IL CELEBRAZIONI – ATTO UNICO
L’ALTRO CELEBRAZIONI – ATTO SECONDO

BIGLIETTI IN VENDITA DAL 23 SETTEMBRE 2024

Video

Foto

Calendario Eventi