Il borghese gentiluomo
Vito

vito

Una produzione NoveTeatro
da Molière
con Matteo AlìTamara Balducci, Filippo Beltrami, Leonardo Bianconi, Elisa Lolli, Giulio De Santi e Chiara Sarcona
scenografia Donatello Galloni
drammaturgia e regia Gabriele Tesauri

Nella Francia di Molière la società è composta da popolo e nobiltà, due fronti rigidamente separati. Nella seconda metà del 1600 inizia però a crescere e a prosperare una nuova classe sociale, quella della borghesia. In questa commedia satirica ad essere messa sotto osservazione è proprio la figura del borghese, ovvero il commerciante arricchito che pieno di comica ambizione aspira all’irraggiungibile nobiltà. Scrivendo quest’opera Molière non intende criticare la sua epoca, piuttosto desidera raccontarla con coinvolgente ironia. Monsieur Jourdain, il protagonista, viene sfruttato e ridicolizzato da una schiera di improbabili professionisti che approfittano della sua ingenuità. Dopo più di tre secoli Il borghese gentiluomo non ha perso nulla della sua vis comica.

Foto

Dal 29 novembre all’1 dicembre 2019
Feriali ore 21
Domenica ore 18

Foto

Calendario Eventi