Open

paolo cevoli

Si comunica che lo spettacolo è stato annullato per questioni logistiche e tecniche della produzione.

È possibile richiedere il rimborso dei biglietti entro e non oltre sabato 6 aprile 2024, seguendo le istruzioni fornite dal circuito di vendita utilizzato in fase di acquisto.

Una Produzione Art Works Production – Antonio Gnecchi Ruscone
di Daniel Ezralow
con Samuelino Antinelli, Claudia Bentrovato, Miguel Chavez, Mimmina Ciccarelli, Rosa Di Grazia, Christian Stefanelli
e la partecipazione straordinaria di Klaudia Pepa
distribuzione Sava’ Produzioni Creative

Open, scritto dal coreografo di fama internazionale Daniel Ezralow a quattro mani con la moglie Arabella Holzbog, torna con un cast totalmente rinnovato con artisti che il pubblico italiano ha già amato e applaudito come Klaudia Pepa, Samuelino Antinelli, Claudia Bentrovato, Miguel Chavez, Mimmina Ciccarelli, Rosa Di Grazia e Christian Stefanelli. Lo spettacolo è un patchwork di piccole storie che strizzano l’occhio allo spettatore con numeri a effetto, multimedialità e ironia, all’insegna del più puro entertainment; è “un antidoto alla complicazione della vita”, come dichiara lo stesso Ezralow, un inno alla libertà creativa e al ciclo della vita che rivisita i successi creati dallo stesso coreografo. Il pubblico sarà trasportato in una dimensione dove umorismo e intensità saranno una miscela esplosiva di fantasia creativa ed emozione scenica.

Sul palcoscenico, oltre ad una scenografia molto semplice composta di quattro pannelli su cui vengono proiettati una successione di quadri visivi e vignette in movimento, vi sono i danzatori che, nelle numerose sequenze di gruppo così come   negli assoli, coniugano con scioltezza il linguaggio neoclassico e la modern dance, incantando il pubblico in un mix tra sorpresa, divertimento, leggerezza e agilità. Si susseguono emozioni e sensazioni differenti, come l’ironia, il dolore, o la speranza, fino ad arrivare a toccare il tema dell’ecologia.

L’arte, dichiara Ezralow, è l’unica arma che l’uomo possiede per superare momenti di crisi, perché dà gioia, voglia di vivere e senso alla vita. Ed è proprio nei momenti di crisi che, chi ce l’ha, tira fuori tutta la propria creatività. L’arte è una delle rare cose che non può andare indietro, ma solo avanti”.

Open riesce a catturare il pubblico dal primo minuto, senza battute d’arresto, con la sua energia coinvolgente. Open è un consiglio, un invito che Ezralow rivolge al pubblico: apritevi al mondo, alla vita, all’amore, progettate di lasciarvi sorprendere.

Foto

Video

Martedì 19 marzo 2024
ore 21.00

Acquista online

Incluso negli abbonamenti:
LA DANZA

Foto

Video

Calendario Eventi