Il giocattolaio
Francesca Chillemi e Kabir Tavani

grease

Una Produzione Stefano Francioni Produzioni e Sava’ Produzioni Creative
con Francesca Chillemi e Kabir Tavani 
di Gardner McKay
regia Enrico Zaccheo

La pièce, che vedrà come protagonisti Francesca Chillemi insieme a Kabir Tavani, metterà in scena la storia di un serial killer, soprannominato “Il Giocattolaio”, che è solito prendere di mira le donne, pur decidendo di non ucciderle. Egli le seduce e le lobotomizza con molta destrezza, abbandonandole a un destino atroce: farle diventare bambole viventi, immobilizzate su una sedia a rotelle e disponibili a ogni suo desiderio. Proprio sul caso di queste terribili aggressioni sta indagando Maude, una giovane psicologa criminale, da poco trasferitasi in un cottage isolato alla periferia di Los Angeles. Una notte un motociclista busserà alla sua porta per chiederle di poter usare il telefono. Dopo un primo momento di reticenza, Maude deciderà di far entrare in casa lo sconosciuto. Che sia proprio lui il terribile Giocattolaio? Tra i due si svilupperà un rapporto molto ambiguo nel quale i ruoli si confonderanno fino a rendere il carnefice vittima e viceversa. Il Giocattolaio è un thriller psicologico claustrofobico ricco di tensione e suspence in cui a susseguirsi saranno colpi di scena a ritmo serrato. Il testo indaga la capacità umana di manipolare il prossimo, l’attitudine delle persone a mentire nonché l’inclinazione dell’essere umano a torcersi psicologicamente quando è mosso da forti emozioni, soprattutto se si tratta di quelle più inconfessabili.

Lo spettacolo è patrocinato dall’associazione FARE X BENE ETS che sostiene, promuove e tutela i diritti inviolabili della persona, soprattutto delle categorie sociali più deboli e soggette a discriminazioni come donne, bambini e persone disabili.

Foto

Venerdì 23 e sabato 24 febbraio
ore 21.00

Acquista online

Foto

Calendario Eventi