The Geophysic happens to be a wrist Swiss replica watches for true aficionados of the trademark where many people might see these pieces to be too spare of dial or undistinguished in design, individuals who understand what they're searching when needed discover their whereabouts for exactly what they're - timeless Replica watches , led just as much by work as form. While it is true that people can't imagine anybody putting on one of these simple special gems while crossing the polar snow cap on the rear of your dog sled or examining the time against a navigation chart while quietly sliding by underneath the waves inside a nuclear-powered Replica rolex Watches submarine, it's nice to understand they could. Just remember that NATO strap.

ROSSINTESTA

Paolo Rossi canta Gianmaria Testa

02 DICEMBRE
Venerd́ ore 21,00

ACQUISTA ON LINE
ACQUISTA ON LINE
Settore UnicoPrezzo
Intero€ 26,00
Ridotto€ 24,00
Smart€ 20,00

Una Produzione Produzioni Fuorivia in collaborazione con Teatro Colosseo di Torino
con Paolo Rossi (voce), Emanuele Dell'Aquila (chitarre) e I Virtuosi del Carso 
coordinamento scenico Paola Farinetti
disegno luci Andrea Violato - fonica Francesco Groppo
canzoni originali di Gianmaria Testa

La poesia del cantautore Gianmaria Testa prova ad abitare la satira di Paolo Rossi, il più stralunato e incisivo degli attori comici italiani. L'originale progetto mette in campo una passione e un talento mai nascosto, da Paolo Rossi, per la musica; Gianmaria Testa, cantautore abituato a confrontarsi con il teatro, ha condiviso con l'attore un viaggio fatto di amicizia, destino, lavoro. Le canzoni di Gianmaria - scritte per alcuni lavori teatrali di Rossi fra cui il nuovo Molière - trovano nell'interpretazione di Paolo una nuova veste, restituiscono spazio al concetto stesso del teatro-canzone che fu di Gaber e di Iannacci. Un "concerto teatrale", se vogliamo dirla in un altro modo, diviso idealmente in 4 capitoli: il teatro, con straordinarie canzoni dedicate al mestiere dell'attore e al rapporto tra persona e personaggio, le donne, il sociale e anche un omaggio a Jannacci, amatissimo sia da Paolo Rossi che da Gianmaria Testa. Il tutto arricchito dalla bravura dei musicisti in scena, da un allestimento molto curato con le belle luci di Andrea Violato e pochi, ma molto significativi elementi scenografici realizzati dal pittore Valerio Berruti. Uno spettacolo di musica vestita da teatro, sogno, speranza, parola e risate.

02 DICEMBRE

Venerd́ ore 21,00

ACQUISTA ON LINE
ACQUISTA ON LINE
Settore UnicoPrezzo
Intero€ 26,00
Ridotto€ 24,00
Smart€ 20,00
Theatricon Srl ©2015 Via Saragozza 234 Tel. 051 6154808 - fax 051 6150348 - P.Iva: 03390831208