The Geophysic happens to be a wrist Swiss replica watches for true aficionados of the trademark where many people might see these pieces to be too spare of dial or undistinguished in design, individuals who understand what they're searching when needed discover their whereabouts for exactly what they're - timeless Replica watches , led just as much by work as form. While it is true that people can't imagine anybody putting on one of these simple special gems while crossing the polar snow cap on the rear of your dog sled or examining the time against a navigation chart while quietly sliding by underneath the waves inside a nuclear-powered Replica rolex Watches submarine, it's nice to understand they could. Just remember that NATO strap.

LE OLIMPIADI DEL 1936

Federico Buffa

12 NOVEMBRE
Sabato ore 21,00

ACQUISTA ON LINE
ACQUISTA ON LINE
Settore UnicoPrezzo
Intero€ 26,00
Ridotto€ 24,00
Smart€ 20,00

TieffeTeatro Produzione
di Federico Buffa, Emilio Russo, Paolo Frusca, Jvan Sica
con Federico Buffa e con Alessandro Nidi (pianoforte), Nadio Marenco (fisarmonica) e Cecilia Gragnani (voce)
direzione musicale Alessandro Nidi
costumi Pamela Aicardi
luci Mario Loprevite
regia Emilio Russo e Caterina Spadaro

Le Olimpiadi del 1936 sono state una delle edizioni più controverse della competizione. Le vicende sportive sono vicende di uomini che inevitabilmente scorrono insieme alla Storia. A Berlino nel ‘36 Hitler e Goebbels volevano trasformare le Olimpiadi nell'apoteosi della razza ariana, al contrario, la competizione sportiva diede alla luce simboli luminosi di uguaglianza. Federico Buffa metterà in scena tutto questo attraverso le parole di chi c'era in quei giorni esaltanti e tremendi, con il suo stile narrativo incalzante, con la musica e le canzoni evocative di un'epoca in bilico tra il sogno e la tragedia e con le immagini "rivoluzionarie" di Leni Riefensthal. Le Olimpiadi del 1936 è uno spettacolo che miscela differenti linguaggi teatrali; in scena oltre a Federico Buffa, che interpreta la parte di Wolgang Fürstner, comandante del villaggio olimpico, i musicisti Alessandro Nidi, Nadio Marenco e la giovane cantante Cecilia Gragnani, personaggi evocati dal protagonista nel desiderio di poter rivivere quei giorni e quei luoghi della lontana estate del 1936.

12 NOVEMBRE

Sabato ore 21,00

ACQUISTA ON LINE
ACQUISTA ON LINE
Settore UnicoPrezzo
Intero€ 26,00
Ridotto€ 24,00
Smart€ 20,00
Theatricon Srl ©2015 Via Saragozza 234 Tel. 051 6154808 - fax 051 6150348 - P.Iva: 03390831208